Ecomedia AG
Partner per il commercio
specializzato del materiale da ufficio e IT
Papedis AG
Partner
per la cartoleria
Oridis AG
Partner per il commercio specializzato e al dettaglio
Office Leader AG
L’iniziativa multi channel del gruppo Offix
Docuserv SA
Fornitore di managed print service


Consiglio di amministrazione grupo OFFIX

 

 

 

 

Christoph Clavadetscher - presidente

Christoph Clavadetscher ha una formazione di impiegato di commercio. Ha lavorato fino al 1991 presso diverse aziende del commercio al dettaglio nel settore vendite e marketing. Dal 1992 al 2005 ha rivestito varie funzioni in Coop. Nello specifico, è stato direttore della regione di vendita Zentralschweiz/Zürich, capo della Direzione Trading, membro della Direzione di Gruppo con responsabilità per i grandi magazzini Coop City e la catena di mercati edili ed anche presidente del Consiglio di amministrazione di TopTip AG e Importparfümerie AG. Dal 2005 al 2009 ha svolto il ruolo di managing director di Dohle Handelsgruppe a Siegburg (Germania e Bulgaria) e dal 2009 al 2011 di CEO di DOLMA Holding AG a Schlossrued. Dal 2011 è titolare e direttore della Christoph Clavadetscher Consulting GmbH e fornisce supporto ad imprese con la funzione di consigliere di amministrazione e direttore ad interim. Ad esempio, nel periodo 2007-2011 ha rivestito la carica di CEO di Möbel Hubacher AG, guidando la ristrutturazione aziendale e accompagnando da vicino l’integrazione nel Gruppo Pfister. Dal 2018 è consigliere di amministrazione a tempo pieno.
   
   
Dr. Thomas Bähler - vicepresidente
Il Dr. Thomas Bähler è avvocato d’affari e socio di Kellerhals Carrard (Berna, con altri studi a Basilea, Ginevra, Losanna, Lugano, Sion e Zurigo). Dopo gli studi di giurisprudenza e il dottorato nel campo del diritto societario all’Università di Berna, ha ottenuto il Master of Laws (LL.M) alla Duke University di Durham, in North Carolina (USA), dove ha redatto inoltre uno studio di diritto comparato sul diritto contrattuale societario e internazionale, nel contesto di una borsa di studio del Fondo nazionale per la ricerca scientifica. Per otto anni ha avuto un incarico di docenza di diritto economico all’Università di Berna, mentre da due anni insegna per il CAS in Entrepreneurship dell’Istituto di marketing e direzione aziendale dell’ateneo bernese. Thomas Bähler è specializzato negli ambiti delle giovani imprese, della tecnologia e del finanziamento, ma si occupa anche di soluzioni per la successione aziendale, di ristrutturazioni e M&A. Altri fulcri sono costituiti dal diritto internazionale della distribuzione e delle licenze e dai mercati asiatici. Fa parte di diversi consigli di amministrazione ed è direttore di associazioni di categoria in campo economico (commercio, riciclaggio) Nelle vesti di consigliere di amministrazione, ha complessivamente la responsabilità per 2000 dipendenti e un fatturato di 500 milioni di franchi ed opera, tra gli altri, per un gruppo ospedaliero (Spital STS AG) e un fornitore di energia (ESB Bienne). Thomas Bähler è co-iniziatore dello Swiss Economic Forum e dal suo lancio, nel 1999, ha competenza per lo Swiss Economic Award in qualità di membro e segretario di giuria.
   
   
Christoph Birgelen – rappresentante degli azionisti di minoranza
Christoph Birgelen ha studiato giurisprudenza all’Università di Zurigo. Durante gli studi, dal 1998 al 2001, ha lavorato per UBS SA come consulente clienti. In seguito, fino al 2005, è stato segretario giuridico presso il Tribunale distrettuale di Uster. Dopo avere ottenuto la patente di avvocato, ha svolto funzioni nel settore del diritto bancario e dei mercati di capitale presso KPMG SA. Da fine 2007, in qualità di socio dello studio legale Birgelen Wehrli Rechtsanwälte, si occupa di mandati riguardanti in particolare il diritto economico, a livello di consulenza e in sede processuale. Inoltre Christoph Birgelen gestisce un family office ed è consigliere di amministrazione attivo per società che operano in campo tecnologico e commerciale.
   
   
 Roman P. Büchler
Roman P. Büchler ha conseguito il Master of Business Management alla Business School ZfU di Thalwil ed attualmente sta studiando per ottenere l’EMBA in International Business. Dal 2013 possiede la certificazione Lean Six Sigma Green Belt. Dal 1994 al 2007 ha lavorato per l’Ufficio organizzativo ed informatico del Comune di San Gallo, dov’è stato responsabile Gestione tecnica dei sistemi, e in seguito come coordinatore della sicurezza informatica dell’Amministrazione comunale di San Gallo, fungendo anche da membro di Direzione. Dal 2007 svolge l'attività di consulente presso BSG Unternehmensberatung AG di San Gallo. I fulcri della sua attività sono il management strategico, il management delle informazioni e dei processi e la gestione ad interim di posizioni direttive nel campo IT. Dal 2011 figura come partner e contitolare di BSG. Dal 2014 al 2017 è stato membro del Consiglio di amministrazione e della Direzione di BSG, mentre dal 2017 dirige l’impresa in qualità di presidente della Direzione. Inoltre Roman P. Büchler è docente presso diverse scuole universitarie professionali. Dal 2005 è docente di Project management e Management dei processi e della qualità presso il corso per Informatici economici APF della Scuola di Informatica economica di San Gallo. Presso il WIFI del Voralberg, a Dornbirn, è dal 2011 docente nei corsi di Master in Business e Information Management (MIBT) e Chief Digital Officer (CDO). Insegna Tool strategici nella digitalizzazione e Enterprise Architecture Management. Dal 2008 al 2016 è stato auditor e trainer per l’ISO 27001 presso CIS Certification & Information Security AG a Zurigo e nel Liechtenstein, dove dal 2010 al 2012 ha funto anche da CEO e delegato del Consiglio di amministrazione. Inoltre Roman P. Büchler è autore presso la rinomata casa editrice Springer Vieweg Verlag Wiesbaden (D) e la casa editrice Symposion Verlag Düsseldorf (D). Ha pubblicato Modernes IT-Management coautore; 2015) e CIO Handbuch, Band 4 - Strategien für die digitale Transformation (coautore; 2016).
   
   
Susanne Mader
Susanne Mader ha conseguito un Executive MBA all’Università Tecnica di Monaco di Baviera, un master in Business Consulting e un bachelor in Business Administration al Politecnico di Zurigo. Inoltre ha una formazione di pedagoga per il livello primario. Nel 1996 ha iniziato a lavorare come insegnante di scuola primaria, per poi passare ben presto all'economia privata. Dal 1997 al 2001 ha operato come SAP Inhouse Consultant per Siemens Building Technologies (ex Landis & Gyr), maturando le sue prime esperienze di capo progetto. L'attività nei moduli Finanze e Controlling ha risvegliato in lei l’interesse verso il mondo dei numeri e così nel 2001 ha deciso di passare al Controlling di Bucher Municipal (Bucher Industries). In seguito alla ristrutturazione di Bucher Guyer in diverse divisioni, la posizione è stata internazionalizzata e Susanne Mader è divenuta Head Division Controlling, con competenza per 8 società nazionali su scala mondiale. Dal 2006 al 2012 è stata CFO e membro di Direzione di Condair AG (Walter Meier) con 10 società nazionali in vari paesi del mondo. A Susanne Mader è stata affidata l'esecuzione di quattro acquisizioni, potendo così contribuire in misura determinante alla crescita di Condair. Sono seguite ulteriori tappe importanti, nello specifico la funzione di CFO presso Grundfos, Eternit e Bruno Piatti (2012-2017). Nel rivestire queste funzioni, Susanne Mader ha avuto competenza per le attività IT, per diverse ristrutturazioni e riorganizzazioni ed anche per interventi di fusione e acquisizione. Presso Eternit è stato possibile realizzare il turnaround successivo alla riorganizzazione, mentre presso Bruno Piatti il risanamento è rimasto privo di esito malgrado nuovi investitori. Nella funzione di CFO, Susanne Mader guida dal 2018 il reparto Finance e Corporate Center di Wincasa (Gruppo SPS). È quindi responsabile per il nuovo orientamento dei servizi commerciali di Wincasa e la sostituzione dell'attuale sistema ERP.
   
   
Ueli Wachter
Ueli Wachter ha conseguito il diploma di impiegato di commercio al dettaglio. Dopo un anno di attività nel campo delle forniture per gli uffici a Parigi nel 1980 e un soggiorno di perfezionamento nel 1985 a Londra, ha rivestito prontamente diverse funzioni nell'azienda specializzata dei genitori, che opera dal 1984  a Winterthur.  Attraverso espansioni e adeguamenti al mercato, il fatturato dell'azienda è raddoppiato a ritmo veloce. All’interno di un’impresa di famiglia, il matrimonio con Regula Wachter-Schneider nel 1988 e la nascita dei due figli Matthias nel 1990 e Dorothe nel 1993 hanno costituito importanti tasselli di carattere privato in vista della successione e della prosecuzione dell'azienda. Nel 1995 Ueli Wachter ha rilevato l'azienda assieme al fratello Stephan Wachter. I due l’hanno trasformata da ditta individuale nella società in nome collettivo “Wachter & Co”.
Nel 1996 adesione al KIWANIS Club di Winterthur. Nel 2004 si è compiuta la trasformazione della società in nome collettivo nella società anonima “Wachter Büro AG.” In seguito sono state separate, dal punto di vista giuridico, quote immobiliari e attività operativa. In qualità di esperto per gli apprendisti del ramo della cartoleria, Ueli Wachter si è impegnato intensamente anche nella formazione delle nuove leve del settore. Dal 2013 è inoltre vicepresidente del Consiglio di amministrazione di PEG. Conosce approfonditamente il livello commerciale retail/negozi fisici, ma anche quello delle spedizioni Internet/shop online. Nella sua azienda egli dirige personalmente il settore delle consulenze per l'ufficio e gli arredi d'ufficio ed è pertanto un profondo conoscitore del mercato dei beni d'investimento relativi all'ampliamento degli interni d'ufficio. Al contempo siede nel Consiglio di amministrazione di OFFIX Holding. Come hobby, Ueli Wachter ama suonare musica classica con il flauto traverso e fa parte, tra l’altro, di un ensemble di flauti presso il Musikkollegium di Winterthur.
   
» Struttura » Direzione del gruppo